I.I.S. CARRARA • NOTTOLINI • BUSDRAGHI
Lucca
L’IIS “Carrara-Nottolini- Busdraghi” vince il primo premio per “l'albero che vorrei"

In occasione delle feste natalizie il MuSA di Pietrasanta (Museo virtuale della Scultura e dell'Architettura) ha lanciato il concorso “L’albero che vorrei”. Si chiedeva di progettare e realizzare due Alberi di Natale da posizionare all’interno e all’esterno dello spazio museale utilizzando prevalentemente materiale di riciclo integrato, all’occorrenza, con elementi di modico valore. Il concorso era aperto a tutti gli Istituti scolastici secondari superiori della Regione Toscana.L'albero che vorrei

L’Istituto Tecnico Agrario “B. Busdraghi” ha partecipato al concorso per l’albero da interno e si è qualificato al primo posto, distinguendosi dagli altri per creatività, diversità, originalità del progettto.

La prof.ssa Evelina Jeliazkova, che ha seguito tutto l’iter progettuale e di realizzazione dell’opera, ci illustra la idea ispiratrice:

Considerando il contesto in cui ci trovavamo, abbiamo pensato di riutilizzare le riviste di architettura e di arredamento per interni. Abbiamo costruito una struttura portante di rete metallica a forma di cono che ci ha consentito di realizzare dei fori in cui incastrare coni di carta stampata ed elementi luminosi.

I coni e le trasparenze hanno un movimento a spirale che avvolge gli effetti luminosi dall’interno verso l’esterno, dal basso verso l'alto. La struttura a forma di albero vuole rappresentare un corpo avvolto dai ricordi della carta stampata, che racconta storie e trasparenze con plasticità e senso di respiro, senso di vita.”

Il museo è aperto nei giorni 28 e 29 dicembre con orario 16:00-20:00 con ingresso gratuito. Per maggiori dettagli si rimanda alla pagina del MuSA dedicata all’Albero che Vorrei 2019

Cogliamo questa occasione per augurare a tutti
un sereno Natale e un felice anno nuovo!

A.G.

Pubblicata il 24 dicembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.