I.I.S. CARRARA • NOTTOLINI • BUSDRAGHI
Lucca
Interagire con l'opera d'arte: l'esperienza di due quinte del "Carrara"

Avvicinarsi al mondo dell’arte attraverso un dialogo costante con l’opera, esaminare le strutture compositive del linguaggio visuale, divenire fruitori della bellezza e, in una simpatica inversione dei ruoli, trasformarsi in guida artistica di altri compagni di scuola: questi gli obiettivi di Futurismo, la mostra interattiva che, organizzata dalla Società Cooperativa Kinzica, rimarrà a disposizione del pubblico, presso il Palazzo Blu di Pisa, dall’11 Ottobre al 9 Febbraio.

Ideata soprattutto per gli studenti e realizzata attraverso una serie di laboratori didattici, la mostra ha già conseguito un significativo successo. Ne hanno fatto recentemente esperienza anche le classi 5A dell’Indirizzo “Relazioni internazionali” e 5A dell’Indirizzo “Sistemi informativi aziendali” del “Carrara” che, accompagnate dai docenti Nunzia Acampora e Giuseppe Iandolo, il 24 Ottobre si sono recate nella città toscana per affrontare, in modo alternativo, una tematica culturale che trova ampio spazio nei programmi della scuola media superiore di secondo grado.

Marina Giannarini


Pubblicata il 04 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.