I.I.S. CARRARA • NOTTOLINI • BUSDRAGHI
Lucca
Alunni del "Carrara" fra i "Baci Perugina"

Una visita di istruzione che ha decisamente unito le ragioni dello spirito con quelle della mente e del palato: questa, in sintesi, l’esperienza vissuta dagli alunni delle classi 2A e 2D del “Carrara” che, il 28 marzo, si sono recati ad Assisi e a Perugia con le loro docenti Nunzia Acampora, Maria Teresa Bertolucci e Maria Cristina Zei.

L’appuntamento con la Basilica di S. Francesco si è rivelata tutt’altro che tradizionale grazie alla guida di frate Mario, un frate “meraviglioso”, a detta di tutti, che ha saputo conquistare attenzione e silenzio assoluti dando la chiave di lettura dei diversi affreschi e soffermandosi sugli aspetti peculiari dell’iconografia medioevale senza mai perdere il contatto con la sua fonte di ispirazione primaria: la spiritualità e la santità di Francesco.

Di tutt’altro tenore l’approdo a Perugia, in particolar modo a San Sisto, sede della “Perugina” e luogo, unico al mondo, in cui la nota azienda produce i suoi “Baci”. Molto interessanti non solo la visita dei reparti adibiti alla produzione, ma anche l’ascolto di testimonianze orali, i video ed il ricco materiale pubblicitario che hanno accompagnato i visitatori alla scoperta sia della storia aziendale sia del costume e degli stili di vita italiani colti nella loro evoluzione.

La visita si è conclusa con la degustazione, assai gradita, di tanta…….tanta cioccolata, il cui profumo ha deliziato alunni e docenti lungo tutto il percorso.

Marina Giannarini

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicata il 07 aprile 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.