Anche due classi della nostra scuola, la 5AB del “Carrara” e la 5T del “Nottolini”, accompagnate rispettivamente dalla prof.ssa Brunella Nannini e dal Prof. Alessandro Paoli, hanno partecipato, il 15 Novembre scorso, all’incontro voluto e organizzato da Confindustria Toscana Nord per informare gli studenti degli ultimi due anni di istruzione superiore sulle opportunità culturali e di lavoro offerte dal territorio regionale e locale. A riceverli a palazzo Bernardini, l’imprenditrice Irene Luvisi che, dopo i saluti di benvenuto, ha lasciato la parola al prof. Francesco Grasso, docente presso l’Università di Siena, che si è espresso sul tema “Le opportunità per il futuro”. Sull’argomento si sono, poi, susseguiti gli interventi della prof.ssa Chiara Bertini (Università di Siena, Fondazione Campus Lucca, ITS Tecnico Superiore per l’industria cartaria) e di Stefano Casanova, impresario della “Casanova Next”, un’affermata azienda lucchese attiva nel settore edile, e Consigliere del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Nord. Moderatore, Alessandro Altemura, della ditta camaiorese CIEM. Soddisfatti dell’iniziativa, insieme ai loro insegnanti, gli alunni delle due classi hanno particolarmente apprezzato la novità del biennio superiore ITS, un corso professionalizzante post diploma, ritenendolo una valida alternativa all’università

Marina Giannarini


Pubblicata il 26 novembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.