Il Rotary Club premia gli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario "Busdraghi"

Quella del 18 maggio è stata una mattinata davvero speciale per gli stpremio rotary 1udenti dell’Istituto Tecnico Agrario “Busdraghi”. Il presidente del Rotary Club di Lucca, Giancarlo Nolledi, ha consegnato una borsa di studio a tre studenti che si sono contraddistinti per il miglior elaborato sul tema: “Lucca e il suo Territorio”. Gli alunni, nello svolgere il proprio compito, hanno approfondito argomenti relativi all’evoluzione del paesaggio agrario, alle buone pratiche agronomiche e alle eccellenze agricole del nostro territorio.

Presenti alla manifestazione anche il collaboratore del dirigente scolastico Paolo Boddi, i membri del Rotary Club di Lucca, Maria Luisa Beconcini e Vittorio Armani, e i docenti delle materie agronomiche, membri della giuria.

Il Rotary

Il Rotary è un’associazione fondata nel 1905 in America, che ha come principio ispiratore l’ideale del “servizio” (service above self): vivere la propria professione come mezzo per servire la comunità in cui si vive. Ad oggi conta oltre un milione di soci, distribuiti fra 33.000 Club locali in 160 Paesi nel mondo, che prestano servizio umanitario, incoraggiano il rispetto dei principi etici nell’esercizio di ogni professione ed aiutano a costruire un mondo di amicizia e di pace.

Il Rotary Club di Lucca, tra i primi fondati in Italia, conta quasi un centinaio di soci, che si ritrovano ogni giovedì sera presso la sede di Palazzo Bernardini. Le riunioni si svolgono in forma conviviale e sono l’occasione per discutere di varie tematiche, spesso con l’intervento di relatori ed esperti. Il Rotary Club di Lucca si è impegnato concretamente per la città commissionando le statue di Giacomo Puccini e di Luigi Boccherini, collocate rispettivamente nella piazza Cittadella e davanti all’omonimo Istituto Musicale, restaurando numerose opere d’arte e, di recente, riparando l’orologio della Torre delle Ore, che è tornato a scandire con i suoi rintocchi il tempo cittadino. Ha anche proceduto all’acquisto di defibrillatori, sistemati poi in zone strategiche della città, come la stazione ferroviaria di Lucca, e apparecchiature mediche per arricchire la dotazione strumentale e diagnostica dei pronto soccorso degli ospedali di Lucca e Castelnuovo Garfagnana.

Premio “Apriamoci alla Città”

premio rotary 2Da sette anni Il Rotary Club di Lucca organizza la manifestazione “Apriamoci alla Città” rivolta agli alunni del triennio delle Scuole Medie Superiori. Quest’anno la scelta ha riguardato il nostro Istituto Agrario. I ragazzi che si sono distinti per i migliori elaborati, classificandosi rispettivamente dal primo al terzo posto, sono: Cinelli Daniele, Stefanelli Matteo e Petroni Gian Marco. Il premio è consistito in un assegno che permetterà loro di continuare gli studi e proiettarsi nei percorsi universitari. Alla manifestazione hanno partecipato anche altri alunni, tra i quali: Bertilotti Marco, Marchetti Filippo, Pellegrini Lorenzo e Terytsa Vitalii. Inoltre, il Rotary ha donato alla scuola due stampanti a colori ed un personal computer, che andranno a potenziare le dotazioni dell’aula per il sostegno e della biblioteca dell’Istituto.

 

Lucca, 21/05/2018


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.