Docenti della Scuola Sant'Anna di Pisa discutono di cittadinanza europea con  gli studenti dell'Istituto Tecnico Economico "Carrara"

Si sono da poco conclusi, presso l’ITE “F. Carrara”, i due seminari sulla cittadinanza europea che, per iniziativa dei professori Antonella Tessitore e Stefano Stagi, hanno coinvolto l’intero corso A dell’indirizzo “Relazioni internazionali”.

Eunews-L’Europa oggi”, il progetto che ne ha consentito la realizzazione, costituisce una delle proposte rivolte agli istituti di istruzione superiore dal CesUE, l’azienda Spin-Off che la Scuola Sant’Anna di Pisa ha deciso di far nascere nel 2013 a seguito del successo ottenuto nella sperimentazione di innovativi strumenti di comunicazione e formazione europea promossi nell’ambito di appuntamenti culturali d’avanguardia a livello continentale.

Nel primo incontro, il professor Giorgio Grimaldi ha intrattenuto gli studenti sulle istituzioni europee e le politiche comunitarie, specialmente quelle finalizzate alla tutela ambientale.

Il secondo incontro, condotto dal professor Pietro Finelli, si è, invece, sviluppato attorno alle origini e al divenire del processo di integrazione europeo, con un focus particolare sui diritti del cittadino in Europa. Docente e alunni si sono relazionati in francese, dato che le classi terza, quarta e quinta che hanno partecipato alla sua lezione seguono, all’interno del proprio indirizzo, il percorso “Esabac Techno” che, offrendo l’opportunità di conseguire, oltre al diploma italiano, anche il “Baccalauréat technologique”, coltiva con cura lo studio di questa lingua comunitaria.

Marina Giannarini

                                          (già pubblicato da “Lucca in Diretta” e “La Gazzetta di Lucca”)


Pubblicata il 10 maggio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.