L'I.I.S. "Carrara-Nottolini-Busdraghi" festeggia la scuola digitale

Anche quest’anno, il MIUR ha promosso la Festa del Piano Nazionale per la Scuola Digitale con l’obiettivo di favorire una riflessione attiva sul percorso di innovazione didattica e digitale intrapreso nelle scuole già da due anni.  Lo scopo è quello di valorizzare e condividere le attività e i progetti svolti nelle diverse realtà scolastiche al fine di progettare le azioni da promuovere nel futuro.

Nelle giornate dal 18 al 20 gennaio la festa è stata celebrata a Bologna. Anche l’I.I.S. “Carrara–Nottolini-Busdraghi” parteciperà ai festeggiamenti aprendo i propri edifici al pubblico e presentando, tramite la voce degli studenti, alcune delle iniziative realizzate nell’istituto che testimoniano più di altre il proprio modello di “scuola digitale”.

Venerdì 26 gennaio, all’ITE “Carrara”, in occasione dell’ultimo “Open day” che si svolgerà dalle 17,00 alle 19,30, verrà presentato il lavoro degli alunni del biennio che si sono impegnati nella realizzazione di “App-Lab”, un progetto organizzato e gestito dai docenti di informatica dell’Istituto con l’obiettivo di sviluppare il pensiero computazionale. La prima delle app prodotte in laboratorio dai ragazzi è in grado di convertire un testo scritto in messaggio vocale -operazione che rivela tutta la sua utilità nel caso ne fruiscano soggetti non vedenti- la seconda consente un cambio rapido in dollari di valuta espressa in euro. Visti gli esiti positivi dell’iniziativa, è attualmente in corso lo studio di un’app di collegamento con gli indici di Borsa reperibili sui siti web ad essi dedicati.

In modo analogo, sabato 27 gennaio, alle ore 11:15, nell'aula magna dell’ITG “Nottolini”, si terrà la presentazione conclusiva del corso di sviluppo App, rilievo e stampa 3D dal titolo “Lucca si visita con plastici e App”. Saranno gli studenti stessi a presentare al pubblico sia l’App che hanno progettato e realizzato durante il corso, sia i prodotti della modellazione CAD e della stampa 3D. L’applicazione, fruibile sia da tablet che da smartphone, è una guida da usare per la visita turistica di Lucca e suggerisce degli itinerari turistico-culturali della città, fornendo informazioni storiche ed artistiche sui luoghi ed i monumenti consigliati. Gli studenti presenteranno il disegno architettonico eseguito al CAD ed il modello stampato in 3D del Tempietto del Nottolini a San Concordio ed i risultati della prova di volo con drone eseguita nel cortile della scuola.

Lucca, 24/01/2018