Concorso "Progetti Digitali": menzione speciale al video “Le parole della legalità” della 5°A dell’Agrario

Nella mattinata del 4 dicembre, presso l’Auditorium dell’Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Bertrand Russell” di Scandicci, tre alunni della quinta A dell’Istituto Agrario, Longaron Fabio, Marzocchella Chiara, e Pardini Francesca, hanno ricevuto una menzione speciale come riconoscimento dell’impegno e della creatività dimostrati nel Concorso "Progetti Digitali", promosso dall’USR per la Toscana insieme all’Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico (AICA).

Il lavoro presentato dagli alunni è un video, frutto di una riflessione sull’esperienza che, grazie al progetto di Educazione alla legalità e alla cittadinanza, hanno potuto vivere insieme ai volontari di "Libera" nelle terre del Casertano sottratte alla Camorra e affidate in gestione a Cooperative sociali.

Il progetto ha avuto una durata biennale. Inizialmente, alcuni volontari della locale sezione di “Libera” hanno tenuto una serie di incontri propedeutici sui temi della legalità, a cui ha fatto seguito un’esperienza di alternanza scuola lavoro nei territori del casertano devastati dalla camorra, dove di recente sono sorte nuove realtà produttive agricole in forma associata, allo scopo di riconsegnare alla legalità e alle comunità i terreni confiscati alle cosche mafiose. Gli alunni hanno avuto l’opportunità di conoscere i protagonisti di queste nuove realtà produttive, ascoltare le loro storie, confrontarsi non solo con i loro problemi e le loro paure, ma anche con il loro coraggio e la loro determinazione. Hanno potuto comprendere anche gli effetti devastanti sull’ambiente e sull’organizzazione sociale ed economica del territorio, di una gestione camorristica fondata sull’illegalità e l’ingiustizia.

Da questa esperienza sul campo è nata l’idea di stilare un elenco di parole associate al tema della legalità e della giustizia, abbinando a ciascuna parola un’immagine e una riflessione. Inizialmente è stata creata una presentazione Power Point, in seguito trasformata in video.

Lucca, 11/12/2017